Omini di Pan di Zenzero

Vorrei lasciarvi una ricettina conosciuta in tutto il mondo, ma che io francamente non avevo mai provato:  gli omini di  pandizenzero.

Omini di Pan di Zenzero

Sto parlando dei Gingerbread ovvero gli omini di pan di zenzero.

Dei biscottini che hanno poco a che fare con la nostra burrosa e fragrante pasta frolla, ma che , per chi come me, ama le spezie vale la pena di provare.
Tra l’altro questi dolcetti si conservano a lungo ( chiusi in una latta) e sono quindi ottime idee regalo….ma nn solo….usando la fantasia si possono utilizzare in svariati modi….io ad esempio ho addobbato l’albero di Natale con tanti omini biscottati….e non vi dico il profumo ?

Omini di Pan di ZenzeroIngredienti Omini di Pan Di Zenzero:

  • 500 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 120 gr di miele
  • Un cucchiaino di bicarbonato
  • 180 gr di acqua
  • Un cucchiaio di zenzero
  • Un cucchiaio di cannella
  • Un cucchiaino di noce moscata
  • Un cucchiaino di chiodi di garofano macinati

Omini di Pan di ZenzeroProcedimento

In un pentolino portare a bollore acqua, miele, zucchero e spezie.
Togliere dal fuoco e aggiungere il burro a pezzetti, mescolare finché sarà ben sciolto.
Incorporare a filo il composto alla farina e al bicarbonato precedentemente setacciati.
A questo punto il composto risulterà morbido, coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per qualche ora ( finché diventerà più sodo).
Sperdere la pasta su un piano infarinato e tagliare i biscotti con i taglia pasta che preferite.
Infornare a 180 gradi per 14 min circa.

 

Angela

Angela Palella

Siciliana DOC e mamma di due piccoli monelli.
Amante della natura ed appassionata di cucina, in particolare di cake designer e pasticceria in genere.

Articoli consigliati