Home Lifestyle Il sogno di Danhera

Il sogno di Danhera

4

1448207097716

“La nostra casa è il nostro porto sicuro in cui il tempo scorre dolcemente, il respiro torna a farsi regolare, in cui i bisogni più profondi si muovono, le emozioni si fanno spazio, il riposo necessario è un piacere. Aver cura della propria casa vuol dire ri-scoprire noi stessi e dar respiro alle libertà più profonde.”

Comincia così un sogno, comune a molti, che Danhera trasforma in realtà quotidiana, facendo sì che monotone pulizie domestiche diventino una coccola per la casa e per chi ci abita.

Forte di un’esperienza trentennale nel settore del cleaning professional, Daniela Ciaffardoni fondatrice dell’azienda tutta italiana Danhera, riesce a tradurre impegno, passione e ricerca in prodotti che da semplici detergenti si elevano a oggetti di lusso.

Provate a sfogliare le pagine del sito ufficiale e capirete quanto Daniela si ispiri agli elementi della natura per portare bellezza, eleganza e soprattutto sicurezza nella vita di ogni giorno.
Ho avuto la fortuna di provare una piccola anticipazione della collezione “Home purity” e posso dire che il mio viaggio alla scoperta di quest’azienda emergente ma già molto affermata, è iniziato dal primo istante in cui Danhera è entrata nella mia casa.
I prodotti già pensati con un packaging accattivante, vengono recapitati in una vera e propria confezione regalo con tanto di fiocco, uno scrigno gioiello capace di sprigionare profumi voluttuosi che conquistano l’immaginazione. Ma la conquista più grande, per quanto mi riguarda, va all’importanza che realmente Danhera ha dedicato alla creazione di cosmetici per la cura della casa, del bucato e del corpo, atossici riuscendo a utilizzare tensioattivi di originale vegetale.
Essendo io allergica al contatto di varie sostanze chimiche contenute nei comuni detersivi, ho davvero testato la differenza.
Ho usato il Detergente seta e delicati n.62 , per capi intimi di seta con un lavaggio a mano e l’ammorbidente & note odorose n.66. Oltre ad avere risultati perfetti, le mie mani non hanno riportato rossore e prurito pur non avendo usato guanti e sono invece rimaste morbide.
Stesso esito positivo per il Detergente per piatti n. 51 al Cedro del Cilento, che ha lasciato piatti sgrassati e con fragranza agrumata naturale lontana da certi profumi di sintesi.
Ho poi usato Spolvero & carezze n. 104, su mobili in legno massiccio, ottenendo superfici pulite, brillanti e delicatamente profumate e ho concluso trattando i pavimenti di legno con Parquet & legni pregiati n. 101, un gel detergente con idrocera, che ha lasciato il pavimento pulito, nutrito e senza aloni.
Potete scoprire sul sito di Danhera tutti gli altri prodotti per la casa, ma anche per il corpo…lasciate cominciare il vostro sogno.

1448206365769
TESTATO DA WOMOMS

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Comment(4)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *