Home Food La galette alle fragole e al profumo di lavanda
La galette alle fragole e al profumo di lavanda

La galette alle fragole e al profumo di lavanda

0

La galette alle fragole e al profumo di lavanda è una crostata ripiena di frutta fresca che in Francia chiamano appunto “galette”. 

La sua particolarità è data dalla base sottile con i bordi ripiegati in maniera irregolare.

Ecco la ricetta perfetta  della galette alle fragole e al profumo di lavanda per una merenda primaverile all’insegna della leggerezza, della semplicità e del gusto!

Nella ricetta originale della galette c’è il burro, io l’ho rivisitata in chiave light e ho voluto provarla con l’olio, quindi senza nè burro né uova,  nonostante ciò è così fragrante, delicata e genuina! La ricetta è molto semplice e veloce da preparare, mentre il gusto è piacevole e non troppo dolce.

 

Se vuoi un gusto maggiormente accentuato, dopo la cottura, aggiungi alcune gocce di aceto balsamico di Modena al ripieno di fragole e copri il bordo con una  generosa spolverata di zucchero e di mandorle prima d’infornare.

 

Per la preparazione della galette alle fragole e al profumo di lavanda mi sono ispirata alla ricetta della mia amica Melania.

 

Ingredienti 

  • 100 g di farina integrale
  • 50 g di farina di grano saraceno
  • 150 g di farina 00
  • acqua fredda (la quantità dipende da quanto assorbe la farina, partire da 80 ml)
  • 80 g di zucchero di canna
  • 5 cucchiai di olio extravergine
  • 500 g di fragole
  • confettura
  • fiori di lavanda
  • pizzico di sale
  • mandorle
  • aceto balsamico di Modena
La galette alle fragole e al profumo di lavanda
La galette alle fragole e al profumo di lavanda

Procedimento:

Impasto della galette alle fragole

In una ciotola metti le farine con il sale, fai un buco al centro e versa dapprima l’olio successivamente lo zucchero, poi l’acqua poco a poco e mescola con una forchetta ( la quantità di acqua dipende da quanto assorbe la farina ).

Il composto che otterrai dovrà essere granuloso, ma rimanere attaccato se lo pizzichi tra le dita. A questo punto impasta tutta la frolla brevemente con le mani e otterrai un panetto omogeneo né troppo duro né troppo molle.

Avvolgi il panetto nella pellicola e fai riposare in frigo per 30 minuti. Con questa dose ricavi tre dischi di pasta che stenderai con un mattarello su un foglio di carta forno in una sfoglia sottile.

Farcitura con le fragole

Adagia su una teglia le galette, spalma su ognuna di esse la confettura lasciando liberi i bordi e ricopri con le fragole precedentemente lavate e tagliate a fettine. Unisci un cucchiaino di fiori di lavanda e un cucchiaio di zucchero, quindi ripiega i bordi in maniera irregolare verso il centro.

Spennella i bordi della galette con un goccio di latte e cospargi tutta la superficie con lo zucchero di canna e mandorle affettate.

Cottura della galette alle fragole e al profumo di lavanda

Metti in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti, finché l’esterno della torta sarà ben dorato e asciutto e le fragole ben cotte.
Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Rosetta Rizzo Insegnante di scuola primaria e mamma di tre ragazzi. Abito a Modena, ma sono d'origine campana. Passo molto tempo in cucina a preparare ogni tipo di pietanza.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *