Home Food Pomodorini confit in versione esotico-mediterranea
Pomodorini confit in versione esotico-mediterranea

Pomodorini confit in versione esotico-mediterranea

2

Una ricetta di una semplicità quasi imbarazzante – è il forno a compiere l’intero miracolo – ma di un gusto che manda dritti-dritti nell’iperspazio.

Sono rossi, tondi e saporiti: sono i pomodorini confit.

Potete usare i pomodorini della varietà che volete (Pachino, Datterini, etc.), tutte le erbe aromatiche del vostro orto, i sali dai gusti e dai colori più disparati per rendere vostro, unico, inimitabile ed ogni volta diverso il sapore dei confit.

Questa versione ha questa particolarità: l’utilizzo dello zucchero aromatizzato alla vaniglia e della scorzetta di limone, sapori ben sposati e che bilanciano perfettamente l’acidità del pomodoro.

Cosa vi farà innamorare dei confit? Non si parla di un pomodoro essicato, in cui la concentrazione salina e il gusto forte a volte risultano quasi pungenti. Qui si parla di pomodorini cotti lentamente, che trattengono in cottura tutti i propri succhi, il cui gusto viene esaltato da spezie ed aromi.

Pomodorini confit
 Ingredienti

  • 500gr pomodorini
  • zucchero aromatizzato alla vaniglia q.b.
  • maggiorana fresca, q.b.
  • zeste di limone, q.b.
  • fleur de sel, q.b.
  • pepe bianco q.b
  • olio EVO q.b.

Procedimento

Lavate e asciugate i vostri pomodorini, tagliateli a metà e disponeteli su una placca da forno foderata con carta forno.
Conditeli con un velo di zucchero alla vaniglia, il fleur de sel il pepe bianco. Completate con la maggiorana fresca, la scorzetta di limone e un filo d’olio.
Cuocete in forno ventilato (preriscaldato) a 140° per 90 minuti.

I miei Suggerimenti Chip & Chic

I tempi di cottura dei pomodorini confit sono molto lunghi ma il risultato è davvero soddisfacente. Sviluppate il senso del (buon)gusto e provateli nelle più svariate versioni.
Vi salveranno in più di una occasione: come antipasto, serviti su una bruschettina; come primo piatto, in uno splendido duetto con una pasta lunga, un bucatino o uno spaghettone; e ancora come guarnizione, come contorno o come ripieno. Quando si dice la versatilità.
Pomodorini confit

Loredana

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Comment(2)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *