Lucca Comics & Games 2021 – tutte le novità

Lucca Comics & Games 2021 torna in presenza nella sua città natale dal 29 al 1° novembre.

“Questa nuova edizione del Festival, che si riappropria dei luoghi che l’hanno vista nascere e crescere, dal Palazzetto dello Sport a Piazza Napoleone, è un tornare a “riveder le stelle, come direbbe il Sommo Poeta.”

Lucca Comics & Games 2021

Queste le parole del Direttore di Lucca Comics & Games.

La manifestazione quest’anno avrà diverse novità dalle celebrazioni di Dante e del Milite ignoto alla grandi mostre come quella su Wille Eisner, ai tanti ospiti e alla nuova sezione Rock’n Comics.

Il claim “a riveder le stelle” non è casuale, visto che nel 700esimo anniversario dalla sua morte il Sommo poeta è stato scelto come “guida simbolica” . Il manifesto ufficiale di Lucca Comics & Games 2021 infatti vede protagonista Dante in un’illustrazione di Paolo Barbieri.

Tanti saranno anche gli ospiti.

Tra  i primi annunciati ci sono Roberto Saviano che porterà il suo attesissimo graphic novel Sono ancora vivo. Ma ci saranno anche Zerocalcare, Bastien Vivés e Martin Quenehen, Igort, Leo Ortolani, Fumettibrutti, Sio e molti altri.

Una delle novità più attese è Rock’n’Comics.

I fumetti e non solo quest’anno saranno accompagnati dalla musica in una serie di interviste performative che coinvolgeranno personaggi come Pau (Paolo Bruni), frontman dei Negrita che ha sviluppato con Simone Bianchi una personale intitolata Pauhaus rock art gallery, e ancora il “fumettista mancato” CaparezzaLacuna Coil, Shade e tanti altri.

Come ogni anno anche in questa edizione ci saranno grandi mostre che si terranno al Palazzo della Provincia (dall’8 ottobre) e alla Fondazione Banca Del Monte di Lucca (dal 22 ottobre). Tra le più attese c’è quella su Will Eisner, il gigante dedicata al padre del graphic novel moderno. Altro appuntamento imperdibile sarà la retrospettiva dedicata alla coppia Teresa Radice e Stefano Turconi, rispettivamente ai testi e ai disegni. E tra le mostre più attesa c’è quella esclusiva su Giacomo Bevilacqua, diventato popolare con la poetica striscia umoristica A Panda piace.

Lucca Comics & Games 2021 sarà un’edizione anche di grandi ritorni. Tornerà il Graphic Novel Theatre, che ospita le trasposizioni teatrali delle grandi opere a fumetti. Ci saranno anche gli stand degli editori come Feltrinelli Comics, Bonelli, Edizioni BD, Bao Publishing e molti altri (Panini, invece, ha già fatto sapere nelle scorse ore che preferisce continuare con la prudenza e non proporre le sue tradizionali e affollatissime location fisiche). Altri ritorni saranno quelli dei cosplayer, ospitati fra le mura di Villa Bottini, e dell’Area Japan al Polo Fiere oltre che un’intera sezione dedicata agli Esports. Confermata anche le media partnership con Rai e Amazon.

I biglietti quest’anno saranno acquistabili solo con prevendita online (da stampare poi a casa o esibire sul telefono).

Quest’edizione ovviamente sarà organizzata rispettando tutte le norme di sicurezza e di contingentamento. Il numero massimo di persone sarà molto inferiore alle storiche edizioni. Servirà il green pass per tutti i maggiori di 12 anni.

 

Mary Scavetta

 

Ti consiglio di leggere anche L’attacco dei giganti di Hajime Isayama

Mary Scavetta

Sono Mary una creativa con la testa tra le nuvole di zucchero filato!

Articoli consigliati