Home Food Ricette Melanzane sott’olio
Melanzane sott’olio

Melanzane sott’olio

0

Conserviamo le melanzane del vostro orto e rendiamole insieme protagoniste della tavola invernale.

melanzane

Ecco la ricetta per preparare le melanzane sott’olio.

Ingredienti:

  • 4 melanzane
  • 1/2 kg di sale grosso
  • 1,5 lt di olio di oliva
  • 1 lt di aceto di vino
  • 1 lt di acqua
  • peperoncino
  • origano e aglio q.b.

melanzane

Procedimento:

  • Lavate, pelate e tagliate le melanzane a fette, spesse più o meno 1 cm;
  • Disponetele in una casseruola a strati alternandole al sale grosso;
  • Copritele con un piatto, mettevi sopra un peso in modo che le fette restino schiacciate per almeno 4 ore; in questo modo rilasceranno tutto l’amaro che c’è. (vedrete del liquido scuro, è normale)
  • Scolatele e sciacquatele in modo da eliminare il sale e l’acqua prodotta.
  • In una pentola abbastanza capiente fate bollire acqua e aceto in parti uguali e calateci le fettine di melanzane per 2-3 minuti al massimo. Non mettetele tutte insieme, fate poco per volta così non si attaccheranno.
  • Scolatele, strizzatele con uno schiacciapatate e lasciatele asciugare su un canovaccio in cotone o lino. In questo modo eliminerete l’acqua e l’aceto in eccesso. Se, come capita a me qualche fetta è più sottile non schiacciatele con lo schiacciapatate, tamponate con della carta assorbente e schiacciare a mano.
  • Preparate il condimento per le vostre melanzane, pelando e tritando l’aglio, il peperoncino essiccato e l’origano.
  • Sterilizzate e preparate i vostri barattoli in vetro. Meglio se con tappo a vite.
  • Disponete a strati le melanzane e conditele con la polvere di origano, peperoncino e spicchi di aglio. Se vi piacciono piccanti potete usare il peperoncino per ogni strato altrimenti mettetene solo sul fondo e nell’ultimo strato così il sapore sarà un po’ più tenue.
  • Schiacciate bene gli strati di melanzane tra loro e completate i vasi aggiungendo l’olio d’oliva. L’ultima melanzana deve essere completamente immersa nell’olio, altrimenti farà la muffa.
  • Schiacciate nell’olio le melanzane usando un tappo a denti per conserve, che le terrà giù ben immerse. Sigillate e chiudete.

Marianna Casaccione

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *