Home Food Il Migliaccio, dolce napoletano di Carnevale
Il Migliaccio, dolce napoletano di Carnevale

Il Migliaccio, dolce napoletano di Carnevale

0

Il Migliaccio, dolce napoletano di Carnevale

A Carnevale… ogni dolce vale! Ogni regione ha la propria tradizione e per i dolci c’è l’imbarazzo della scelta. La lista è ampia e le ricette sono tutte molto golose e in grado di soddisfare ogni palato. I buongustai sanno che Carnevale è un’ottima occasione per assaggiare diverse ricette a seconda del posto in cui ci si trova.

Un dolce di Carnevale tipico napoletano è il Migliaccio, una torta soffice e cremosa a base di semolino e ricotta, che nella ricetta originale prevedeva invece il miglio, un cerele tipico dell’Italia meridionale, da cui appunto il nome. Gli altri ingredienti sono le uova, il succo d’arancia e lo zucchero. Alcune varianti prevedono invece le gocce di cioccolato e/o il rum.

Migliaccio

 

Ingredienti (per uno stampo da 24 cm):

  • Semolino 200g
  • Latte 500 ml
  • Zucchero 250g
  • Ricotta 350g
  • Uova 4
  • Burro 40g
  • Scorza di un limone
  • Succo di un’arancia
  • Zucchero a velo q.b.

 

Procedimento

Per preparare il migliaccio, iniziate a cuocere il semolino. In un pentolino versate il latte e fatelo scaldare, poi aggiungete a pioggia il semolino, mescolate e lasciate sobbollire fino a quando non sarà cotto.

A parte, in una ciotola, lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Dopodiché aggiungete la ricotta setacciata e quando il composto sarà ben amalgamato, unite il succo d’arancia e la buccia di limone grattugiata. Montate gli albumi a neve ben ferma ed uniteli al composto appena preparato; infine incorporate il semolino lasciato raffreddare, lavorando il tutto con le fruste finché l’impasto è omogeneo, ben amalgamato e senza grumi.

Imburrate una tortiera da 24 cm, quindi versatevi il composto, livellando la superficie con una spatola.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 60 minuti e poi lasciate riposare il dolce prima di sformarlo. Spolverizzate il migliaccio di zucchero a velo prima di servire.

Laura Freschi

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Laura Freschi Buongiorno, sono Laura e sono prima di tutto la fortunata mamma di due bambine. Ho un lavoro d'ufficio che mi occupa a tempo pieno ma nonostante ciò ho tantissimi interessi, perché sono consapevole che si possa perdere tutto in un attimo e quindi cerco di vivere al massimo ogni momento. Adoro stare con le mie bambine, sperimentare nuove ricette in cucina, ed in più e negli ultimi anni ho imparato anche a cucire (realizzo vestiti per me e per le bambine, oltre che progetti vari di cucito creativo), attività che mi rilassa tantissimo. Infine, ma non da ultimo, adoro viaggiare; ho sviluppato una forma di dipendenza dai viaggi, non vedo l'ora di pianificare i prossimi e ne ho sempre almeno uno in programma.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »