Roy Roger’s, i jeans Made in Italy

roy roger's

Roy Roger’s è il prestigioso marchio che ha portato per la prima volta in Italia il denim, realizzando il primo Jeans Made in Italy.

roy roger's

Fondato dall’imprenditore fiorentino Francesco Bacci il marchio Roy Roger’s inizia ad affermarsi nel lontano 1952, dopo un lungo viaggio in America alla scoperta di un materiale chiamato “denim”. Il successo è alle porte perchè in Italia il jeans, il denim o come lo si voglia chiamare fa da subito tendenza. I giovani con la loro voglia di rivoluzione sono i testimonial inconsapevoli dell’azienda Fiorentina. Anch’essa giovane e rivoluzionaria nelle tendenze.

Negli anni il total look dei jeans dell’azienda è stato incrementato. Rilanciando un prodotto ripensato e pronto per l’alta gamma, dai tradizionali jeans Roy Roger’s Dragon, dalla vestibilità slim ma sempre confortevole, ai Jeans Josh, una novità del mondo Roy Roger’s.

Le collezioni uomo, donna sono incentrate sul jeans, ma l’offerta Roy Roger’s si sta ampliando fino ad offrire un total look dal gusto grundge americano.

Infiniti i lavaggi del denim e le rispettive vestibilità, jeans come il P.57, il MAX, il MARIUS, il 529 sono il core business dell’azienda.

Oggi lo stile del brand, così come negli anni 50 è grintoso, di forte personalità, segue le tendenze del mercato presentando innovazioni, collaborazioni e tecniche di produzione di altissimo livello.

Ti consiglio di leggere anche La storia di un mito: i jeans Levi’s

 

Federica Donati

Federica Donati

Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva.
Segni particolari: positività.

Articoli consigliati