Home Cultura Film 10 serie tv imperdibili del 2019

10 serie tv imperdibili del 2019

10 serie tv imperdibili del 2019
0

Nell’anno appena trascorso sono state tante le serie che ci hanno appassionato.

Ecco le 10 serie tv imperdibili che avremmo la possibilità di vedere ancora che più ci son piaciute.

1 Euphoria 1  

Euphoria è una serie statunitense creata per l’HBO da Sam Levinson, che l’ha basata sulle proprie esperienze adolescenziali, incluse le lotte contro la tossicodipendenza.

In Italia la prima stagione, formata da otto episodi, nel 2020 è attesa la seconda stagione.

Questa coinvolgente serie racconta le vite di un gruppo di adolescenti, mentre cercano di andare avanti tra amore, sesso, traumi, amicizia, droga e consapevolezza della propria identità.

American Horror Story 1984 9

Alla fine del 2019 è andata in onda su Fox la nona stagione della seguitissima serie American Horror Story, intitolata American Horror Story: 1984.

In ogni stagione la serie racconta una storia diversa con personaggi e ambientazioni differenti; la nona stagione ruota intorno a Camp Redwood e al massacro avvenuto al suo interno.

serie tv imperdibili

3 Big little lies 2

Dal 18 giugno al 23 luglio 2019 su Sky Atlantic sono andate in onda le “noiose” vite delle mamme di Monterey, California,  protagoniste di Big Little Lies.

Visto il successo riscosso dalla prima stagione, che si apriva con un omicidio e ripercorreva i mesi precedenti per capire cosa avesse portato a quel momento, l’HBO ha deciso di produrre una seconda stagione della serie, inizialmente nata come miniserie.

Con un cast davvero eccezionale, con attrici da Oscar come Nicole Kidman, Reese Witherspoon e Meryl Streep, questa serie tiene incollati allo schermo.

4 Watchman 1

La prima stagione di Watchmen, composta da otto episodi.

La serie è il sequel, ambientato trent’anni dopo, dell’omonima miniserie a fumetti di Alan Moore e Dave Gibson pubblicata tra il 1986 e il 1987 dalla DC Comics.

In un 2019 alternativo negli Stati Uniti, a trentaquattro anni dal misterioso avvenimento che colpì New York, il Dottor Manhattan è ancora in esilio volontario su Marte e dal 1977 essere un vigilante mascherato è illegale.

Tra le tensioni razziali sempre più forti vengono varate delle leggi, che permettono alla polizia di operare a volto coperto come dei giustizieri.

View this post on Instagram

He'll be fine.

A post shared by MINDHUNTER (@mindhunter) on

5 Mindhunter 2

Il 16 agosto 2019 Netflix ha pubblicato la seconda stagione di Mindhunter, serie basata sull’omonimo libro Mindhunter: la storia vera del primo cacciatore di serial killer di Mark Olshaker e John E. Douglas.

Nella prima stagione è il 1977 e il negoziatore frustrato dell’FBI Holden Ford trova un improbabile partner in Bill Tench, navigato agente del reparto scienze comportamentali con cui inizia a studiare una nuova tipologia di assassino, il serial killer, e il nuovo metodo d’indagine, la “profanazione”, volta a identificare il colpevole. Per i loro studi i due si recano in diverse prigioni degli Stati Uniti per intervistare i più famosi pluriomicidi.

Nella seconda stagione i due continuano le loro interviste e cercano di trovare il colpevole di una serie di omicidi avvenuti tra il 1979 e il 1981 ad Atlanta.

Le serie tv imperdibili da non perdere.

6 Lucifer 4

Lucifer, una serie statunitense di genere police procedural, urban fantasy e commedia drammatica, che va in onda dal 2016.

Basata sull’omonimo fumetto scritto da Mike Carey e pubblicato da Vertigo.

In questa serie il diavolo, annoiato dal suo ruolo di signore degli inferi, decide, insieme a Mazikeen, di abbandonare l’inferno e di trasferirsi e Los Angeles, dove apre un Night Club, il Lux, che ben presto sarà molto conosciuto.

Dopo qualche anno Lucifer conosce la detective Chloe Decker, con cui inizia a collaborare e per la quale prova uno strano amore-odio.

Nonostante le insistenti pressioni del fratello, l’angelo Amenadiel, perché torni al proprio ruolo, Lucifer decide di rimanere sulla terra.

serie tv imperdibili

7 Stranger Things 3

Stranger Things è ambientata negli anni ’80 nell’immaginaria città di Hawkins, Indiana, e nel mondo del Sottosopra.

Quasi tutto ciò che accade nella serie è legato al Sottosopra, un’oscura dimensione parallela al nostro mondo, abitata da mostruose creature.

8 Come vendere droga online (in fretta) 1

Il 31 maggio 2019 è stata pubblicata su Netflix la prima stagione, composta da sei episodi, di Come vendere droga online (in fretta), commedia drammatica tedesca.

Questa serie racconta di due studenti adolescenti, che creano un business di vendita droga online per riconquistare una ragazza.

La serie è basata su fatti realmente accaduti. Maximilian S. nel novembre del 2015 è stato condannato a sette anni di reclusione per la vendita di droga online. Il ragazzo a diciotto anni, aveva iniziato a vendere in tutta Europa droga online dalla sua camera da letto a Lipsia, Germania, ed era arrivato a guadagnare quasi quattro milioni di euro.

9 La fantastica signora Maisel – The Marvelous Mrs. Maisel 2

La seconda stagione di questa serie è stata distribuita da Amazon Prime Video il 15 febbraio 2019.

La protagonista di questa serie è Miriam “Midge” Maisel casalinga ebrea che vive a New York nel 1958 col marito Joel; il marito tenta di esibirsi come comico in un Comedy Club con scarso successo.

Dopo aver scoperto il tradimento del marito Midge si ritroverà ubriaca per caso sul palco  del Comedy Club e, improvvisando uno spettacolo, riscuoterà un gran successo tra gli spettatori; questo sarà l’inizio di una nuova vita per la fantastica signora Maisel.

10 Successions 2

La seconda stagione di Succession, composta da dieci episodi.

Questa serie, prodotta dalla HBO, racconta la vita della famiglia Roy, che controlla uno dei più grandi e potenti conglomerati d’intrattenimento e media a livello mondiale.

La famiglia Roy è formata da Logan Roy (Brian Cox), la moglie Marcia (Hiam Abbass) e i quattro figli che l’uomo ha avuto da precedenti matrimoni.

Queste sono alcune delle serie tv imperdibili del 2019.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »