Ciambelline integrali al vino rosso

ciambelline integrali

Ciambelline integrali al vino rosso: ricetta con esubero di pasta madre

C’è una cosa che mi piace sgranocchiare e di cui non mi stanco mai: le ciambelline integrali o tarallini al vino, una ricetta antica della cucina italiana. Questi biscotti dolci dalla consistenza rustica, dal sapore genuino evocano storie contadine e tavole imbandite per le feste.

ciambelline integrali

Ingredienti

  • 180 g di farina 0
  • 180 g di farina di farro integrale
  • 100 ml di olio di oliva leggero o di semi di girasole
  • 100 g di esubero di pasta madre
  • 90 g di zucchero di canna
  • 100 ml di buon vino profumato, bianco o rosso
  • q.b. per la finitura

Preparazione

Mescolate le farine con lo zucchero e l’esubero di pasta madre in una ciotola. Allargate al centro e versate l’olio e il vino. Lavorate con un cucchiaio fino ad assorbimento dei liquidi, poi trasferite su un piano di lavoro e lavorate a mano. Se vi sembra necessario aggiungete altra farina, dovrete ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. Lavorate per qualche minuto e formate una palla. Foderate con pellicola e fate riposare 15 minuti. Staccate dei pezzetti di impasto e realizzate dei filoncini sottili, tagliateli a pezzetti per formare delle ciambelline della dimensione desiderata e sigillate l’estremità. Via via che sono pronte, passatele nello zucchero di canna e sistematele su una teglia coperta di carta forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 18 minuti o fino a doratura.

Pronti a sgranocchiarle, una dopo l’altra sul divano con me?

Ti consiglio di leggere anche Baci di dama alle nocciole

 

Rosetta Rizzo

Rosetta Rizzo

Insegnante di scuola primaria e mamma di tre ragazzi. Abito a Modena, ma sono d'origine campana. Passo molto tempo in cucina a preparare ogni tipo di pietanza.

Articoli consigliati