Home Cucina Miriam Bonizzi la regina della ghiaccia
1

Miriam Bonizzi la regina della ghiaccia

Miriam Bonizzi la regina della ghiaccia
1

Miriam Bonizzi, una vera forza della natura, una maga delle decorazioni e una donna con un meraviglioso estro creativo.

Coautrice del libro “Mug Cake” dove ha contribuito alla realizzazione di tutte le decorazioni edibili presenti nel libro. Le sue ricette e foto sono presenti anche nell’eBook “Dolci & Cake Design” del Corriere della Sera.

“Ho sempre desiderato avere un blog e finalmente quel sogno è diventato realtà!!!”

Il blog nasce come un diario personale, dove Miriam condivide oltre le ricette anche momenti importanti della sua vita. Chiunque vorrà ne potrà far parte.

Miriam Bonizzi

 

Chi è Miriam Bonizzi?

Sono milanese di nascita e romana d’adozione. Sono una persona solare e fantasiosa. Amo la creatività a 360 gradi in ogni sua forma e natura; adoro cucinare e decorare. Appassionata da sempre anche di fotografia, immortalo puntualmente ogni mia creazione con una foto.

 

 Il libro di cucina che è più spesso sul tuo tavolo?

“Non ho libri sulla mia tavola ma il mio Ipad  infatti uso il web come risorsa per spunti di ricette, foto ed allestimenti.”

Qual è il tuo cavallo di battaglia?

“I dolci in assoluto e prediligo la piccola pasticceria, infatti amo i biscotti. Attenzione, non semplici biscotti da tè ma decorati con la ghiaccia reale.

Per me poi un biscotto ha moltissimi usi…un regalo, confezionati a dovere diventano super;  un segnaposto per la tavola, infatti vengono usati alle feste o ai ricevimenti; un abbellimento per la casa pensate ai biscotti di natale che appendiamo sull’albero”.

Quali sono gli errori secondo te che non si devono fare in cucina e cosa invece si deve fare? 

“Bè a mio avviso, non lo definirei un errore, ma io non rifarei mai una ricetta tale e quale a come la trovo.  Infatti la cambio e la modifico sempre,  per farla diventare mia”!

Chi è il tuo chef preferito e perché?

“Più che chef direi che la mia scelta ricade su un pastry chef e il suo nome è Iginio Massari perché lui?

Perché lui è: il Maestro Iginio Massari!”

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

Comment(1)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »