Home Cultura Musica Per gli invisibili, un nuovo evento a sostegno dei lavoratori dello spettacolo
0

Per gli invisibili, un nuovo evento a sostegno dei lavoratori dello spettacolo

Per gli invisibili, un nuovo evento a sostegno dei lavoratori dello spettacolo
0

Per gli invisibili, manifesto per dare voce al settore dello spettacolo dal vivo e sollecitare iniziative per sostenerlo dopo la crisi profonda causata dal Covid-19

Dopo il grande concerto di solidarietà del 12 settembre in Piazza Maggiore a Bologna, è in arrivo un nuovo imperdibile evento a sostegno dei lavoratori dello spettacolo.

Una serata creata con la collaborazione dell’artista ferrarese Vasco Brondi, che arriva nella cittadina emiliana con i suoi Talismani per tempi incerti. Uno spettacolo nato proprio in questi mesi così particolari e complicati e con il quale Brondi è tornato a esibirsi dal vivo; a distanza di un anno e mezzo dalla conclusione del progetto artistico de Le Luci della Centrale Elettrica. 

I Talismani per tempi incerti sono sonate per pianoforte, violoncello e chitarre distorte. Sono canzoni, poesie, letture e riflessioni che si fanno amuleti per esorcizzare questi tempi e che in questa speciale data saranno impreziositi dalla partecipazione di ospiti d’eccezione.Per gli invisibili

Saliranno infatti sul palco insieme a Brondi Francesco Bianconi, frontman dei Baustelle, band di riferimento per la qualità artistica e letteraria dei propri testi,  che a ottobre pubblica il suo primo disco solista, Forever;  Paolo Cognetti, pluripremiato scrittore, autore del romanzo “Le otto montagne” vincitore del Premio Strega nel 2017; Claudia Durastanti, scrittrice e traduttrice, finalista del Premio Strega nel 2019 con “La straniera”;  Margherita Vicario, cantautrice e attrice romana dal talento versatile e dalla grande libertà creativa e Massimo Zamboni, chitarrista, cantautore e scrittore, storico membro dei CCCP e dei successivi CSI e considerato uno dei padri del punk rock e del rock alternativo italiano.

 

Ad accompagnare il cantautore sul palco, Andrea Faccioli alla chitarra, Daniela Savoldi al violoncello e Angelo Trabace al pianoforte.

Prima di Vasco Brondi sul palco i Tre Allegri Ragazzi Morti.

Per gli invisibili

Band pilastro della scena punk rock alternativa italiana fin dalla loro formazione, nel 1994 a Pordenone.

Conosciuti per le loro performance mascherate e per i loro live di rock essenziale, i TARM (Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni), porteranno dal vivo in un travolgente concerto il loro ultimo album “Sindacato dei sogni” (2019) e il meglio del loro lungo e prolifico percorso discografico.

 

I fondi raccolti durante le serate, una volta dedotte le spese per la loro realizzazione, verranno restituiti alla Regione Emilia Romagna; questo per essere reinvestiti e riutilizzati per nuove attività nel settore dello spettacolo in modo da creare nuove opportunità lavorative “Per gli invisibili”.

Appuntamento dunque  Per gli invisibili venerdì 9 ottobre in Piazza Fiume a Scandiano (RE).

Ti consiglio di leggere anche #IoLavoroConLaMusica: i cantanti si uniscono per supportare il mondo dello spettacolo

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »