Riso venere con pere e taleggio

Riso venere con pere e taleggio

Riso venere con pere e taleggio: la ricetta

I risotti sono un primo piatto che piace proprio a tutti.

Il riso venere  è un riso italiano marrone e aromatico con colore nero ebano naturale e chiamato come l’antica dea dell’amore, Venere. Questo riso, a chicco semicircolare, viene parzialmente macinato con una delicata lavorazione per preservare tutti i suoi principi nutrizionali. È molto ricco di fibre e micro minerali come ferro, zinco, calcio, selenio e manganese, che sono essenziali per il metabolismo delle vitamine del corpo umano. Il colore nero è completamente naturale ed è dovuto alla forte presenza di antociani, pigmenti solubili in acqua blu-neri naturali. Gli antociani sono importanti antiossidanti

Ingredienti per due persone:

  • 1 cucchiaio di olio
  • 1/2 cipolla
  • 150 g di riso venere
  • 2 pere piccole
  • 80 g di taleggio
  • 500 ml di brodo vegetale
Potete aggingere  sopra una manciata di noci tritate oppure dei pistacchi.
Riso venere con pere e taleggio

Procedimento:

Soffriggete la cipolla tagliata sottile con l’olio fino a dorarla, aggiungete una pera precedentemente tagliata a cubetti e lasciate cuocere 5 minuti. A questo punto mettete il riso e lasciatelo tostare per un minuto. Unite il brodo poco per volta fino a portare il riso a cottura, in media cuoce in 25 minuti. Nel frattempo tagliate l’altra pera a striscioline sottili e il taleggio a pezzetti. A cottura ultimata uniteli al riso, tenendo da parte alcune striscioline di pera per guarnire, e amalgamate finchè il formaggio non si sarà fuso.
Impiattate e versate sopra una manciata di noci tritate.
Buon appetito!

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati