Tramezzino sputafuoco

tramezzino

Chi non ha mangiato almeno una volta al bar o festa un tramezzino?

Il tramezzino è un panino triangolare costituito da due fette di pancarré, senza crosta, super farcite con salumi, formaggio, verdure o altro e salse varie.

Il più famoso a livello internazionale è il tramezzino veneziano, anche se le sue origini non ufficiali dicono che sia piemontese.

Il nome che è  il diminutivo di tra-mezzo, si dice che fu coniato da Gabriele D’Annunzio, che la creò per sostituire la parola inglese sandwich.

La ricetta più comune lo prevede freddo, ma esiste anche la variante scaldata.

Questo delizioso finger food è davvero facilissimo da preparare e può essere farcito con moltissime combinazioni diverse di ingredienti per soddisfare davvero tutti i palati.

Quello vi proponiamo oggi è il tramezzino sputafuoco.

Ingredienti per il tramezzino:

  • spianata calabra
  • funghi misti
  • un filo di maionese
  • qualche goccia di tabasco

Questi triangolini farciti sono adatti a tantissime occasioni come pic nic all’aria aperta, buffet, aperitivi, ma anche una merenda a un pranzo veloce.

Se desiderate una dose più ricca, vi basterà aumentare la farcitura o,addirittura, aggiungere uno strato in più utilizzando un altra fetta di pane.

Voi come li farcite i vostri tramezzini?

Buon appetito!

 

Erica Menegollo

Donna, fotografa e mamma di Ginevra 👑. Affamata di ricordi, Nikon e iPhone danno voce ai miei occhi.
Sono il 50% di Officina degli Scatti 📷
Se dovessi descrivermi con un aforismo, lo farei con questo:

Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove.
(Pino Cacucci)

Articoli consigliati