Home Travel Viaggiare in aereo durante la gravidanza
Viaggiare in aereo durante la gravidanza

Viaggiare in aereo durante la gravidanza

0

Viaggiare durante la gravidanza: i nostri consigli e curiosità!

 

Molte mamme si pongono il dubbio se sia o meno rischioso viaggiare in aereo nel periodo della gestazione. Oramai tutti i voli per le gestanti non sono un problema. Se nella gravidanza non ci sono complicazioni particolari, il volo è considerato sicuro anche su lunghe distanze, ad esclusione delle prime settimane (le più delicate) e delle ultime 4 settimane ( 8 se si tratta di gravidanza gemellare). Ma questo dipende dalla politica di ogni compagnia aerea. Quindi se avete in programma un viaggio, è sempre buona norma informarsi prima della partenza chiedendo alla propria compagnia. E non dimenticatevi comunque di sentire anche il parere del vostro ginecologo!

Ryanair e Volotea, fino alla 28 esima settimana non richiedono alcun certificato per esempio. Passata quella settimana, si è invece tenute a presentare una lettera di ‘idoneità di volo’, compilata dal proprio ginecologo.

Molte future mamme si preoccupano anche delle radiazioni emesse dai metal detector o body scanner, ma si può stare tranquille. Anche se bisogna sottolineare che non esistono studi scientifici che stabiliscono con certezza gli effetti dei body-scanner presenti negli aeroporti sulle donne in gravidanza. Ma ponendo un chiaro esempio, la quantità di energia o onde elettromagnetiche che emanano queste apparecchiature, è molto inferiore rispetto a quella che deriva da un frigorifero o un cellulare! Possiamo dunque stare molto tranquille!

volare in gravidanza

I nostri consigli durante il volo.

Qualche consiglio utile per affrontare il volo in maniera più serena può essere quello di bere molta acqua a causa dell’ambiente secco che si trova a bordo. Scegliete inoltre un posto lato corridoio, in modo da potervi alzare a passeggiare un po’ se il viaggio dura diverse ore. Senza escludere quelli delle prime file, in cui non si ha nessun sedile davanti e si posso stendere comodamente le gambe. In questo caso, un sovrapprezzo da pagare ne vale assolutamente la pena! Inoltre sappiamo che la circolazione sanguigna è rallentata in gravidanza, di conseguenza non scordatevi di fare dei movimenti circolari con le caviglie e le gambe!

 

Buon viaggio!

WoMoms

 

.

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *