Home Food Flufflosa alla pesca
Flufflosa alla pesca

Flufflosa alla pesca

0

Flufflosa alla pesca

Finalmente anche qui arriva la ricetta della torta che sta facendo impazzire il web, la Flufflosa, o anche detta  Chiffon Cake. Una torta semplice, con la caratteristica di  essere molto morbida al tatto e gustosa al palato. La Flufflosa esiste in tante varianti, la nostra sarà preparata con il centrifugato di pesche fatto in casa. Il suo sapore e profumo vi conquisteranno all’istante.

Flufflosa alla pesca

Generalmente, la  sua cottura avviene all’interno di una ruoto specifico,  ma non preoccupatevi, è possibile usare un  qualsiasi  ruoto dritto, con il buco nel centro. Se userete questo  secondo metodo, non dimenticatevi di imburrare ed  infarinare il ruoto. Le nostre dosi sono per lo stampo  da 18cm.

Ingredienti per la Fluffosa alla pesca:

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di zucchero semolato
  • 50 ml di olio di semi
  • 110 ml di succo di pesca
  • 4 uova
  • Essenza di vaniglia
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di lievito in polvere

Preparazione:

Iniziamo con il centrifugare le pesche in modo da ricavarne il succo. Per ottenere 110 ml di succo ci serviranno 3  pesche grandi. Se voi, non avete la possibilità di ricavarvi  il succo in casa, potrete utilizzare quello confezionato.  Ora, separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo questi  ultimi a neve ferma, con un pizzico di sale. Nella ciotola  con i tuorli aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo con  una frusta, fino ad ottenere un composto chiaro e  spumoso. In un’ altra ciotola uniamo la farina con il  lievito e iniziamo ad amalgamare con l’olio e il succo di  pesca. Effettuato questo passaggio, aggiungiamo a questo ultimo composto i tuorli con lo zucchero,  precedentemente amalgamati. Infine, aggiungiamo anche gli albumi, poco alla volta, mescolandoli delicatamente dal basso verso l’alto per evitare di smontarli. Quando il  vostro composto sarà omogeneo e privo di grumi, potrete versarlo nello stampo. Ricordatevi che, nel caso in cui  non usiate il ruoto specifico di imburrarlo ed infarinarlo. Quindi, infornate a 165° per un ora e dieci minuti.

IMG_20160806_165303

IMG_20160806_165425IMG_20160806_170604IMG_20160806_170703IMG_20160806_171044

IMG_20160806_194632

IMG_20160806_194802

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *