Home Food Vini & Cantine Hugo, il cocktail
Hugo, il cocktail

Hugo, il cocktail

0

HUGO: il cocktail profumato

Ci sono due storie sull’origine di questo cocktail chiamato Hugo.

La prima risale alla fine degli anni ’90 in un rifugio ad alta quota della Val di Fassa dove il figlio dei gestori si divertiva a fare esperimenti con alcolici e sciroppi.

Un anziano cliente abituale gli fece dono di una bottiglietta di sciroppo composto da fiori di sambuco colti da lui stesso e da lì nacque l’idea di questo cocktail.

Invece la seconda storia si dice che nel 2005 in Alto Adige, dalla mani del bartender Roland Gruber in provincia di Bolzano, nasce un nuovo cocktail.

Decide di aromatizzare il classico calice di Prosecco con della menta e dello sciroppo di melissa.

La melissa è una pianta aromatica tra le più profumate, tanto che è uno degli ingredienti principali di grandi liquori come: Arquebuse e Chartreuse.

Il nome Hugo perché è un nome tipico altoatesino.

Con il tempo lo sciroppo di melissa è stato sostituito con lo sciroppo di sambuco

A parer mio non si può dire che sia una variante dello spritz.Hugo

Ingredienti:

  • 15 cl prosecco
  • 2 foglie di menta
  • 2 cl sciroppo di melissa o sambuco
  • soda

Procedimento:

Riempite un calice di Prosecco, aggiungete due foglie di menta, un filo di sciroppo di melissa oppure di sambuca ed infine un goccio di soda o seltz.

Versatelo freddo e lo potete sorseggiare come aperitivo oppure per accompagnare piatti estivi.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
tags:
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *