Home Food Ricette Mascherine di carnevale di pasta frolla
Mascherine di carnevale di pasta frolla

Mascherine di carnevale di pasta frolla

0

 

mascherine di carnevale

I biscotti  sono delle mascherine di carnevale di pasta frolla.

sono velocissimi da fare perché la frolla è quella senza burro, quindi non serve il riposo in frigo ma si può usare subito, e poi sono un bel lavoretto da fare con i bimbi, che si divertiranno un sacco a impastare e soprattutto a decorare le mascherine con gli zuccherini colorati.

 

Ingredienti 

  • 100 gr di zucchero
  • 80 gr di olio di semi
  • Un uovo + un tuorlo
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • 280 gr di farina + un po’ per la spianatoia

 

Preparazione

Come prima cosa versa lo zucchero, l’olio di semi, l’uovo, il tuorlo, il pizzico di sale e il lievito in una ciotola e inizia a mescolare con una forchetta, aggiungendo la farina poco alla volta.

mascherine di carnevale

 

mascherine di carnevale

Quando l’impasto inizia ad essere abbastanza compatto, trasferiscilo su una spianatoia e continua ad impastarlo a mano.

mascherine di carnevale

Stendi una sfoglia spessa circa mezzo centimetro e ritaglia le mascherine con uno stampo per biscotti.

mascherine di carnevale

Sposta le mascherine su una teglia ricoperta di carta da forno e a questo punto sono pronte per essere decorate. Spennella la superficie con l’albume rimasto e decora con gli zuccherini colorati o le codette di zucchero. (Puoi anche lasciare i biscotti così come sono e cuocerli, e decorarli dopo con glassa o cioccolato sciolto a bagnomaria. È ugualmente una bella idea, ma da fare con i bimbi piccoli è un po’ più complicato.)

mascherine di carnevale

Ricorda di non posizionare le mascherine sulla teglia troppo vicine le une alle altre, perché in cottura gonfieranno un po’ vista la presenza del lievito.

Cuoci i biscotti nel forno già caldo a 180 gradi per circa 10 – 12 minuti, devono diventare belli dorati, poi sforna e lasciali raffreddare su una gratella per dolci.

Ecco che le tue mascherine sono pronte per essere assaggiate!

 

Sara Cipollina

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *