Crostata al cacao con crema alle nocciole

crostata

Crostata al cacao con crema alle nocciole

La crostata al cacao è una deliziosa variante della classica crostata preparata con pasta frolla.

crostata

“Mai cambiare la strada vecchia per la nuova”

Questa è la classica frase che mia nonna, donna tradizionalista, mi direbbe nel presentarle questa ricetta. Abbiamo voluto osare, ma sempre con gusto, preparando la crostata con base al cacao.

Raramente si trova in commercio, e allora, perché non provare a riprodurla in casa?

La crostata, nella sua semplicità, richiede qualche attenzione nella preparazione del guscio, molto friabile.

Tra le varie farciture, abbiamo optato per una classica crema alla nocciola.

Prepariamo la pasta frolla al cacao con un mixer, per facilitare il procedimento, ma potrete preparare l’impasto anche a mano.
Iniziamo:

Ingredienti per la pasta frolla della Crostata al Cacao:

  • 400 g di Farina 00
  • 50 g di Cacao amaro in polvere
  • 4 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 200 g di Burro
  • 150 g di Zucchero
  • 8 g di lievito per dolci

Ingredienti Crema alla Nocciola:

  • 700 g di Crema Pasticcera
  • 3 cucchiai di Pasta di Nocciole

Preparazione:

Versiamo in una planetaria la farina 00, il cacao e lo zucchero, mixarli con il burro freddo fino ad ottenere un composto sabbioso.

Aggiungiamo in seguito le uova e lasciare che si amalgamino al composto. Ottenuta una massa più compatta, trasferiamo il tutto sul piano di lavoro e impastiamo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgiamolo in una pellicola e riporlo in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo prepariamo la crema Pasticcera.

In una casseruola mettiamo i tuorli con lo zucchero e frulliamo con una frusta fino ad avere un composto spumoso, aggiungiamo poi la farina, alternando con il latte. Mettiamo a cuocere su fiamma bassa fino a raggiungere il bollore.

Lasciamo raffreddare. Una volta raffreddata uniamo i cucchiai di pasta di nocciole e sarà pronta per farcire la nostra crostata.

Ora che la crema è pronta, ritorniamo alla nostra pasta frolla. La stendiamo sul piano da lavoro e la poniamo con attenzione all’interno di uno stampo per crostate, schiacciando bene verso i bordi della teglia.

Nel caso in cui si formino dei buchi, ricopriteli con la pasta avanzata. Bucherelliamo la base con i lembi di una forchetta per evitare che si gonfi. Adesso siamo pronti per riporla in forno a 175° per 20 minuti. Una volta che il guscio si sia cotto, aspettiamo che si freddi e aggiungiamo la nostra crema alla nocciola e guarniamo i bordi con della granella di nocciole.

La nostra crostata è pronta per essere servita.

crostata

Monica Smeragliuolo

Articoli consigliati