Home Food Orsetto di riso con copertina di frittata
Orsetto di riso con copertina di frittata

Orsetto di riso con copertina di frittata

0

Oggi vi sveliamo una ricetta divertentissima: l’orsetto di riso con copertina di frittata.

Questo orsetto di riso è un idea molto simpatica per fare mangiare più volentieri la verdura ai bambini.

Spesso per noi mamme l’ora del pranzo o della cena non è un momento molto facile!

Può succedere che i nostri bimbi non sempre accettano volentieri quello che gli proponiamo e così dobbiamo inventarci giochini e canzoncine per renderci la vita un po’ più semplice.

Ma c’è anche un altro modo simpatico e divertente per intrattenere i bambini durante i pasti…giocare con il cibo!

Diamo il via alla nostra fantasia e creiamo teneri personaggi con gli ingredienti che la cucina ci offre.

Questa carinissima idea mi è stata ispirata dalla famosa e bravissima Sonia Peronaci di Giallo Zafferano, che tra l’altro ha anche pubblicato un libro “Guarda che buono!” con un sacco di idee originali da proporre ai bambini!

Questo tenero orsetto di riso al parmigiano è tutto accucciolato in una copertina di frittata che nasconde una dadolata di verdurine,  un piatto davvero unico e completo.

Ecco come farlo.

Ingredienti ( per due o tre orsetti):

– 100 gr riso tipo Vialone Nano (io lo trovo all’Esselunga)

– 500 ml brodo vegetale

– metà scalogno

– parmigiano grattugiato q.b.

– olio e sale q.b.

Per la frittatina:

– 2 uova

– fili di erba cipollina

– sale q.b.

– carota

Per la dadolata di verdure:

– una zucchina

– una carota

– una patata

– olio e sale q.b.

Per decorare:

wurstel o prosciutto e olive nere

Procedimento:

Per prima cosa, tagliate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in un pentola con un filo d’olio. Poi, aggiungete il riso e fatelo tostare; portatelo a cottura unendo pian piano il brodo vegetale e, infine, mantecatelo con il parmigiano.

Fatelo, quindi, raffreddare.

Per formare la testolina, le orecchie e il braccino dell’orsetto il trucco è questo: prendete con le mani del riso, cercate di dare la forma e avvolgetelo nella pellicola, pressando un po’ così vi aiuterà a formare meglio le vari parti.

Orsetto di riso

Mettetele in frigorifero e nel frattempo tagliate a dadini le verdure.

Cuocetele in una padella con un filo d’olio, vi serviranno per il corpicino dell’orsetto.

Riprendete il riso dal frigorifero e cominciate a formare il vostro tenero personaggio, decorate il il viso ricavando dal prosciutto o da un wurstel dei piccoli cerchi che userete come orecchie e come musetto, mentre con le olive nere ricavate gli occhietti e il nasino.

Orsetto di riso

Ora preparate la frittatina.

Sbattete le uova con un pizzico di sale,versate il composto in una padellina unta d’olio e adagiate i fili di erba cipollina in modo verticale e orizzontale.

Fate cuocere il tutto (io ho aggiunto una carota “decorativa”).

Orsetto di riso

Se avete dei taglia biscotti piccoli vi verrà meglio, il mio era un pò grande per le dimensioni della frittatina.

Ecco il vostro tenero orsetto pronto per il pranzo.

Orsetto di riso

Prima di metterlo a tavola vi consiglio di scaldarlo al microonde.

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *