Home Food Ricette Salame di cioccolato
Salame di cioccolato

Salame di cioccolato

0

Salame di cioccolato

Salame di cioccolato

Chi non conosce il Salame di cioccolato? Famoso in tutta Italia, ogni regione ha la sua versione,  ogni famiglia ha la sua tradizione. Vi racconto la mia.

Il Salame di cioccolato è un dolce di origine portoghese.

Grazie alla versione siciliana, nata all’inizio del Novecento, è diffuso in tutta Italia.

Si chiama Salame Turco, per il colore che richiama la pelle dei saraceni con cui la Sicilia ebbe lunghi rapporti conflittuali.

Lo dobbiamo proprio alla Sicilia se, nel 2012, è stato ufficialmente inserito nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT), elaborato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

La ricetta del mio Salame di cioccolato è molto semplice e, nel corso degli anni, posso dire che resta sempre la preferita di tutti.

Esistono tante varianti del salame di cioccolato, tutte golose, ma per mia esperienza personale, posso affermare che la semplicità vince sempre. Soprattutto se lo si prepara ai compleanni dei bambini per arricchire il buffet dei dolci.
E’ ottimo anche come dopo pasto, oppure per una merenda golosa.

La ricetta che uso da tanti anni me la dette la mamma di un compagno di scuola di mia figlia.

Mi ricordo il giorno che assaggiai il suo salame di cioccolato ad un buffet, preparato in occasione di un evento scolastico, dove ogni genitore doveva portare qualcosa di dolce.

Al primo morso ne fui subito conquistata e rimasi impressionata dalla rapidità con cui le fette di dolce sparivano dal tavolo.

Da allora, è diventato un dolce della mia tradizione famigliare.

 

salame di cioccolato

Ingredienti

  • 250 g di biscotti secchi (per me oswego)
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di cacao (in caso di raddoppio degli ingredienti, il peso del cacao resta invariato)
  • 150 g di burro
  •  essenza di rum (io uso un distillato per dolci che ricorda il gusto del rum)

Procedimento

Per prima cosa tritare grossolanamente i biscotti in una terrina. In una  terrina montare le uova con lo zucchero fino a renderle schiumose.
Successivamente mettere insieme alle uova e zucchero i biscotti tritati e aggiungere il cacao amalgamando un po’.

Versare il burro precedentemente fuso nel microonde (o a bagnomaria) e inserire l’essenza di rum.

Stendere la pellicola nel vassoio e versare il composto e avvolgerlo. Quindi con le mani chiudere la pellicola e dare la caratteristica forma del salame. Raffreddarlo in frigorifero per alcune ore.

A piacere, versare attraverso un colino lo zucchero a velo e cospargerlo sul dolce.
Volendo si può legarlo con dello spago per richiamare il salame.

Si conserva in frigorifero per due giorni.

 

Salame di cioccolato

Questa è un’idea carina che preparo a Natale come dono da mettere sotto l’albero.

Carla Zanutto

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Carla Zanutto Mi occupo di fitness. Sono mamma e nonna. Ho tre Labrador e un'adorabile meticcia. Da 6 anni faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Nel tempo libero mi trovi incollata tra le pagine di un libro.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *