Torta Sacher: ma il freddo arriva?

Scrivo da una Genova ferita ancora una volta da acqua e pioggia, il maltempo non accenna a smettere e l’estate sembra davvero un ricordo lontano.

E pensare che solo pochi giorni fa eravamo ancora tutti in maglietta, gente al mare, una Liguria davvero estiva ed un Ottobre tiepido che si è portato via tutta questa gioia ed ha iniziato a lasciare dietro di se solo catastrofi, danni e tanta, tantissima acqua.

Impossibile uscire, cerchiamo di consolarci con una fettina di torta ed un tè caldo, dal momento che le temperatura sono scese in picchiata. Da poco nella mia nuova casetta, non potevo che scegliere di cucinare una ricetta che ho ereditato da mia nonna, nonostante la mia cucina sia del tutto nuova e non più la sua, non posso fare a meno di immaginarla lì, seduta a darmi consigli mentre guarda sorridendo tutti i miei piattini e tazzine rosa ed azzurro Tiffany con pois, fiori e cuoricini!

Ingredienti:

– 150 g. burro
– 150 g. zucchero
– 4 uova
– 150 g. farina
– 150 g. cioccolato fondente ed al latte (più fondente)
– 8 g. lievito
– 1 bustina di vanillina

Procedimento:

Lavorate il burro a crema insieme allo zucchero, aggiungendo, una volta diventato cremoso, i tuorli ed il cioccolato, precedentemente sciolto a bagno maria. Incorporate gli ingredienti secchi e per ultimi gli albumi montati a neve, facendo attenzione a non smontarli. Cuoce per circa 45 minuti a 165° circa. Una volta raffreddata andrà divisa a metà e bagnata con Rhum o Alchermes e farcita con la marmellata di albicocche (scioglietela leggermente con un po’ di sciroppo di zucchero, per renderla più liquida). Per la copertura sciogliete a bagno maria pari quantità di burro e cioccolato fondente, in questo modo avrete una glassa super lucida e golosissima! Per una torta di circa 24 cm di diametro basteranno 90 grammi di cioccolato e 90 di burro.

10723540_702727819816528_1603809072_n

10698474_806290879393359_7392495643644546683_n

E’ ottima come merenda, servita insieme al tè delle 17.00! Consiglio tè alla vaniglia od ai frutti di bosco.

Visto il tempo decisamente autunnale è già tempo di pensare a maglioni caldi e morbidi: la mia passione! Personalmente ho già iniziato gli acquisti per questa stagione, non ho potuto resistere a questi due maglioni. Il primo, marrone con le trecce (vi ho già detto quanto adori le trecce?!) è di Takko Fashion, una catena low-cost tedesca in stile Bershka con un ottimo rapporto qualità-prezzo, nella seconda foto quello Bordeaux è di Intimissimi, mentre quello grigio è Inspired Gucci, regalo di mamma. E voi, avete già trovato i vostri maglioni preferiti? L’importante è che siano super caldi, morbidosi e.. con tante trecce!!

1606987_807917925897321_2682512289561505463_n 10155304_805912572764523_6030869169347079397_n

Federica

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *