Home Food Biancomangiare
Biancomangiare

Biancomangiare

0

Se siete alla ricerca di una ricetta facile, da offrire ad occhi chiusi ai vostri ospiti, che può essere preparata anche con un giorno d’anticipo, il biancomangiare fa per voi.

Goloso ma non troppo, privo di glutine è tra i dolci al cucchiaio della Sicilia, un vintage sempre attuale, una sorpresa per il palato.

In questa ricetta viene utilizzato il latte di mandorla già confezionato per cercare di velocizzare i tempi di preparazione, nella ricetta classica il latte di mandorla si otteneva pestando in un mortaio le mandorle già pelate che venivano poi messe in un sacchetto di stoffa, immerso poi ripetutamente in acqua strizzandolo varie volte così da ottenere il latte di mandorla.

 

 

Bianco3

 

INGREDIENTI

1l di latte di mandorla

200 g di amido di mais

100 g di zucchero

un po’ di cannella per decorare

 

Bianco6

 

 

PREPARAZIONE

Mescolate il latte con l’amido e lo zucchero, facendo attenzione a non formare grumi e fate cuocere a fuoco lento mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Quando la crema comincerà a bollire, toglietela dal fuoco e continuate a mescolare per qualche minuto ancora.

Versate il vostro biancomangiare in formine che avrete bagnato con dell’acqua così da facilitarne poi l’estrazione.

Conservatele una volta raffreddate in frigo per circa 3 ore.

Dopo averle sformate, decorate con la cannella, io ho un debole per le spezie, per la cannella in particolar modo, ma voi potete utilizzare anche del Pistacchio di Bronte o altro, liberate la vostra fantasia e la vostra creatività Womoms.

 

 

Bianco7

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *