Home Tag "treno"

Assassinio sull’Orient Express: il film

Assassinio sull’Orient Express, il film tratto dal famoso romanzo di Agatha Christie, per me il più atteso della stagione. Assassinio sull’Orient Express, il romanzo di Agatha Christie per eccellenza, torna in una seconda trasposizione cinematografica. Per chi non ha letto il libro e non ha memoria della versione del precedente film, opera di Sidney Lumet del […]

Qual è stato il tuo primo vero viaggio?

Proprio oggi pensavo a quando ho fatto il mio primo viaggio. Ho cambiato 3-4 volte, perché non mi è molto chiaro quando è stata la prima volta, ma proprio esattamente la prima volta che ho viaggiato.   Pensavo a Napoli, ma sono andata in macchina, Ancona, ma uguale ero in macchina e chissà in quanti […]

Come deve essere lo spuntino secondo il bon ton del viaggiatore

Come comportarsi in viaggio quando arriva l’ora dello spuntino: la settima regola del bon ton del viaggiatore. Adoro le prime colazioni in aereo: ricordo un’alba, nel viaggio di ritorno dalle Seychelles, in cui mi feci portare un secondo vassoio. E non era proprio un piccolo spuntino… Sì, tra le nuvole tutto sembra concesso. SEMBRA perché […]

I bagagli secondo il bon ton del viaggiatore

L’importanza dei bagagli quando si viaggia: la sesta regola del bon ton del viaggiatore. Non si tiene conto abbastanza di quanto i bagagli incidano nell’immagine che diamo di noi in viaggio, soprattutto quando abbiamo la necessità di tenerli vicino a noi. Circa i voli low-cost e la stiva di un aereo non posso dire nulla: […]

La discrezione nel bon ton del viaggiatore

La discrezione come regola del bon ton del viaggiatore: farsi i fatti propri senza disturbare gli altri. Un viaggio, se fatto in solitaria, può esser l’occasione per concedersi cose che richiedono concentrazione. E silenzio (qui). Perché guardare un film, leggere… scrivere sono cose da fare da soli, senza rumori e per conto proprio, senza creare […]

Il gioco del silenzio nel bon ton del viaggiatore

Il silenzio in viaggio è prezioso: ecco la quarta regola del bon ton del viaggiatore. Quando ero bambina andava molto in voga il Gioco del silenzio. Onestamente non penso fosse la gran moda di fine anni Ottanta, quanto l’escamotage di una madre per sopravvivere alla chiacchiera continua di una figlia. Questa figlia ero io: tutt’ […]